Idee & ricette

Pensieri e parole sottovetro
  • pensiero
  • foglietto
  • gioco
  • felicità

Un barattolo capiente, una penna e tanti foglietti colorati: non avete idea di quante idee divertenti e anche molto poetiche possano essere messe in pratica con questi tre oggetti di uso quotidiano! Ve ne proponiamo tre che ci piacciono particolarmente.


La prima idea, che si sta imponendo fra le mamme come una specie di classico per abituare i bambini, sin da piccoli, al pensiero positivo, porta il nome di “barattolo della felicità”.
A pensarla è stata una scrittrice di fama internazionale, Elizabeth Gilbert, autrice del best seller “Mangia, prega, ama” da cui è stato tratto il popolare film con Julia Roberts e Javier Bardem. Come metterla in pratica?
Innanzitutto servirà un capace barattolo di vetro (le handy jar Lock-eat in grande formato saranno perfette) e una bella scorta di piccoli fogli variopinti.
Ogni sera, magari prima di andare a dormire, si chiederà ai bambini di riportare su un foglietto un pensiero positivo, oppure di mettere nero su bianco, in poche parole, l’esperienza più bella della giornata, senza ovviamente dimenticare la data.
Così facendo i più piccoli impareranno che, anche nella giornata apparentemente più nera, c’è sempre qualche cosa di bello da ricordare: una corsa in bicicletta, un bel voto, un buon piatto, una chiacchierata con un amico…
Potremo dare il buon esempio facendo a nostra volta la stessa cosa o, meglio ancora, coinvolgendo l’intera famiglia. Sarà divertente, a distanza di qualche mese, aprire il barattolo della felicità e rileggere i pensieri di tutti.
Una seconda idea, sfruttabile in occasione delle feste di compleanno (di grandi e piccini) a cui partecipano molti invitati, è mettere a disposizione carta e penna e richiedere, alla fine del party, di scrivere due righe al festeggiato o alla festeggiata per poi infilarli nel barattolo: che, magari ornato di un bel fiocco, resterà un tangibile e originale ricordo della festa.
La terza idea, molto romantica, richiede una certa dose di pazienza, ma è un dono d’anniversario che farà sicuramente colpo sul partner!
Occorre procurarsi 365 bigliettini e riportare su ciascuno di essi un pensiero d’amore (personale o d’autore, citando poeti o scrittori). Una volta pronti, li chiuderemo in un barattolo di vetro che regaleremo all’amato o all’amata, perché ogni sua giornata sia accompagnata da un dolcissimo pensiero…in rosa.

Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai all'e-shop