Idee & ricette

Acque aromatizzate, alleate di bellezza e salute
  • acqua
  • frutta
  • verdura
  • aromi

Perfino quando il caldo incomincia a farsi sentire sono molte le persone -soprattutto donne - che non bevono a sufficienza.


I medici, ormai lo sappiamo, raccomandano di bere almeno 1,5/2 litri di acqua al giorno, e abbondare sarebbe meglio quando la colonnina del termometro s’impenna: si corre altrimenti il rischio di mal di testa, sbalzi di umore, senso di spossatezza, e si mette a dura prova la bellezza di pelle e capelli.

La sola acqua, in effetti, non ha molto appeal ed è per questo che, nonostante le buone intenzioni, tante bottiglie e bottigliette diligentemente acquistate rimangono intonse nella borsa o sulla scrivania. La soluzione? Puntare sulle acque aromatizzate fai da te: hanno ottimi effetti sul nostro organismo e di certo risultano più gradevoli da bere della semplice acqua.

Largo alla fantasia, quindi, e largo alle juice jar Lock-Eat che fanno proprio al nostro caso per sperimentare mix diversi, servire le acque con stile e conservarne perfettamente gli aromi grazie alla pratica chiusura: è infatti indicato custodirle in frigorifero per almeno qualche ora una volta dopo averle preparate. In questo modo si lascia che gli aromi delle erbe, degli ortaggi e della frutta con cui si preparano si sprigionino al massimo nell’acqua minerale.

Il procedimento per la preparazione è sempre il medesimo: una volta scelta la frutta e le verdure che vogliamo utilizzare occorre lavarle accuratamente e tagliarle a pezzettini. Con altrettanta cura vanno lavate le erbe aromatiche. Questi ingredienti vanno versati in una juice jar Lock Eat (0,25 cl, 0,50 cl e 1 litro i formati disponibili) e coperti con acqua naturale filtrata: quindi si tappano le juice jar e si ripongono in frigorifero.

Veniamo infine alla combinazioni d’ingredienti migliori: fette di arancia e rosmarino sono un ottimo mix energizzante, mentre menta e lime sono dissetanti e rinfrescanti. La menta si sposa perfettamente anche con pezzettini di anguria; mentre il cetriolo, combinato con il limone, è un’arma di sicuro successo nelle giornate più torride. Il gusto aspro del limone richiama anche quello esotico e deciso dello zenzero, che garantisce una sferzata di energia e migliora la digestione. Sono da provare, infine, le acque aromatizzate alla fragola e alla pesca, in cui si sprigionano i sapori rotondi dei frutti estivi per eccellenza.

Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai all'e-shop