Idee & ricette

Parmigiana bianca di cipolle in vasocottura
  • cipolle
  • vasocottura
  • scamorzina
  • uova

Variazioni sul tema di un caposaldo della nostra cucina: così potremmo definire questa ricetta, che, a sorpresa, vede protagonista la cipolla anziché la classica melanzana.


Laqualità più indicata da utilizzare è quella ramata, dal sapore delicato e avvolgente; ma potremo optare anche per una cipolla dorata giovane, comunque “gentile” nel gusto. Grazie alle food jar Lock-Eat questa delizioso piatto potrà essere realizzato con la tecnica della vasocottura, e conservata in frigo in pratiche monoporzioni per vari giorni.

Ingredienti per una food jar da 12,5 cl:

  • Tre fette di cipolla del diametro della food-jar.
  • Un uovo
  • Una manciata di pangrattato o semola
  • Tre fette di scamorzina
  • Un cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • Sale
  • Basilico
  • Olio extra vergine di oliva

Preparazione:
Affettare la cipolla senza però sfogliare gli anelli, in modo che rimangano concentrici allo spessore di mezzo centimetro.
Passare le fette di cipolla prima nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato; friggerle per un minuto in padella con un filo d’olio facendole solo dorare in superficie da ambo i lati. Mantenere la fiamma vivace per insaporirle, perché continueranno la cottura in vasetto.
Salere le fette di cipolla e disporle nelle food jar alternandole alla scamorzina affettata sottilmente, al basilico e al parmigiano, irrorando gli strati con un filo d’olio.
Riempire le food jar solo a metà per permettere una cottura uniforme e chiuderle con tappo e guarnizione.
Sistemare le food jar in una casseruola, riempire d’acqua fino al livello del contenuto senza riempirle, coprire la casseruola col coperchio e cuocere a bagnomaria per 7′.
Se si opta per la cottura in microonde la leva di metallo va tolta; si appoggia sulla food jar dall’orlo ben pulito solo il coperchio con la guarnizione. Il sottovuoto si formerà durante il raffreddamento, e la food jar resterà chiusa ermeticamente. Si consiglia di lasciar riposare il vasetto per 15′ prima di aprire, perché la cottura continua e anche per evitare scottature. Per aprire basta tirare la linguetta. La cottura è di 3′ a 350 W.
Nota: se si desidera preparare una variante al pomodoro, si potrà arricchire la ricetta di fette di pomodoro crudo, che renderanno la parmigiana fresca e leggera visto che le cipolle fritte la rendono già molto saporita!

Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai all'e-shop