FRUTTA ESSICCATA by Lock-eat

Idee & ricette

FRUTTA ESSICCATA
  • albicocche
  • amarene
  • essiccate

Un concentrato di energia sfizioso e salutare


Da tempo ormai la frutta essiccata non è più relegata alla tavola natalizia, ma è sempre più apprezzata come snack genuino e delizioso da gustare - nelle giuste dosi - in ogni momento della giornata quando serve una sferzata di energia.

La bella stagione è il momento perfetto per preparare albicocche ed amarene essiccate, da conservare nelle food jar Lock-eat e da gustare tutto l'anno.


  • L'essicazione delle albicocche richiede un po' di pazienza: le albicocche, che vanno scelte di piccola dimensione, possono essere essiccate sia nell'apposito essiccatore, sia nel forno, a una temperatura di circa 50 gradi: bisogna però attendere circa tre giorni affinché si asciughino bene prima di trasferirle nella food jar per la conservazione. Il colore delle albicocche essiccate in casa è meno brillante rispetto a quello dello stesso prodotto acquistato al supermercato, ma il sapore e la genuinità sono garantiti!

  • Per essiccare le amarene occorre privarle del nocciolo con l'apposito strumento che si usa anche per denocciolare le olive; si procede quindi all'essicazione, in forno o nell'essiccatore, e anche in questo caso si attendono tre giorni prima di trasferirle nelle food jar Lock-eat.

Un consiglio: quando si essicca la frutta è sempre bene seguire con scrupolo ogni passaggio per evitare la formazione di muffa e privilegiare quantità non eccessive. É preferibile mantenere le food jar Lock-eat contenenti la frutta in frigorifero o al riparo in un luogo fresco e asciutto.


 


 




Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai al sito istituzionale