TERRARIUM by Lock-eat

Idee & ricette

TERRARIUM
  • piante
  • jar
  • argilla

Un'idea originale per un uso alternativo delle handy jar Lock-eat di grande formato.


Il terrarium è un sistema largamente autosufficiente che prevede la messa a dimora di piante in un contenitore di vetro. Durante il giorno, grazie alla luce, le piante attuano la fotosintesi clorofilliana: l’anidride carbonica e l’acqua vengono trasformate in zuccheri utili alle piante con rilascio di ossigeno. Con la respirazione delle piante avviene invece il processo inverso: è assorbito ossigeno ed è rilasciata anidride carbonica. L’acqua assorbita dalle radici fuoriesce dagli stomi delle foglie sotto forma di vapore acqueo: è la condensa che si forma sulle pareti del contenitore e che ricade al suolo, riproducendo in piccolo il ciclo dell’acqua della Terra!

Occorrente per la realizzazione:
• Una handy jar Lock-eat di grande formato (1.5 o 2 litri)
• Circa 350 ml di lapillo o argilla espansa
• Circa 300 ml di terriccio universale
• Circa 150 ml di ghiaia
• Circa 100 ml di acqua
• Un paio di piantine adatte a climi umidi (nella foto Fittonia e Helxine)

Procedimento:

Disporre sul fondo della food jar uno strato di circa 3 cm di lapillo.
Versare sul lapillo uno strato uniforme di terriccio di 2-3 cm.
Scavare piccole buche nel terriccio e adagiarvi le zolle delle piantine, dopo averle liberate dall’eccesso di substrato. Compattare delicatamente il terriccio ricoprendo le radici.
Innaffiare con moderazione alla base delle piante e lungo le pareti con un bicchierino o un nebulizzatore.
Disporre la ghiaia ai piedi delle piante e dove risulta più gradito esteticamente.
Chiudere il terrarium dopo 24 ore.

Indicazioni di cura:

Posizionare il terrarium in un luogo luminoso, ma al riparo dai raggi diretti del sole. Fare attenzione alla condensa: ci deve essere, ma se è troppa (più di metà superficie) tenere aperto il terrarium per un paio di ore. Se non si forma condensa, innaffiare e richiudere il terrarium dopo circa 12 ore.
 

Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai al sito istituzionale