Crema di patate rosse con barbabietole, friggitelli e pangrattato by Lock-eat

Idee & ricette

Crema di patate rosse con barbabietole, friggitelli e pangrattato

Una sfiziosa ricetta vegetariana che accosta sapori insoliti.


La crema di patate rosse è accompagnata dalle barbabietole rosse e dai friggitelli, piccoli peperoni verdi dal caratteristico sapore amarognolo particolarmente diffusi nella cucina del sud Italia: è un’idea perfetta e un po’ fuori dagli schemi da proporre come antipasto o da servire durante un buffet, direttamente nella food jar Lock-eat.

Ingredienti per 4 food jar Lock Eat da 20 cl:

  • 4 patate rosse
  • 2 barbabietole al forno
  • 4 friggitelli (conosciuti anche come peperoni friarielli)
  • 60 gr di pan grattato
  • olio q.b.
  • sale fino q.b.
  • sale grosso q.b.

Preparazione:

Pelare le patate, lavarle e tagliarle a cubetti, dopo averle sbollentate in acqua e olio.
Schiacciare le patate con una forchetta e adagiarle sul fondo della food jar Lock-eat (precedentemente sanificata e mantenuta tiepida per evitare un eccessivo sbalzo termico)..
Privare quindi le barbabietole della parte abbrustolita e tagliarle a cubetti; disporre i cubetti di barbabietola nella food jar Lock-eat, sopra lo strato di patate.
Spolverare il tutto con pan grattato, olio e sale; ultimare la composizione con un friggitello e con sale grosso.

Chiudere e disporre i vasetti in una casseruola che li contenga comodamente. Avvolgerli con dei canovacci per evitare gli urti durante la cottura. Riempire poi la pentola di acqua tiepida in modo che arrivi a tre quarti dell’altezza dei vasetti. Portare a bollore e a partire da quel momento cuocere per circa 12 minuti.

Passato il tempo necessario, rimuovere l’acqua dalla pentola con un mestolo e, aiutandosi con un guanto da forno, estrarre il vasetto. Lasciare riposare per una ventina di minuti prima di aprire e di servire la crema di patate direttamente all’interno della food jar Lock-eat.
La preparazione potrà essere conservata in frigo per qualche  giorno grazie al sottovuoto e i sapori rimarranno come appena cotti, pronti per essere serviti al bisogno riscaldando di nuovo i vasetti.

Vuoi suggerirci una ricetta?

Realizza la tua ricetta con Lock-Eat ed inviaci:
- una foto
- la descrizione
- nome / sito web / pagina facebook

Le migliori saranno pubblicate qui!

Invia ricetta

Vuoi approfondire?

Vai al sito istituzionale